DRIVERS SUITE: Olga Pagliaroli, MD cut-e Italy, presenta la nuova soluzione di assessment online

cut-e ha sviluppato una soluzione di assessment per addetti alla guida e operatori di macchinari
Perché è necessario uno strumento specifico per la valutazione di questi ruoli?

Olga Pagliaroli: Siamo convinti che questi ruoli siano piuttosto diversi in quanto richiedono delle abilità particolari. Gli addetti alla guida e gli operatori di macchinari, infatti, hanno un alto livello di responsabilità rispetto alla sicurezza; ogni errore può causare un incidente a loro stessi o ad altri, a volte anche fatale. A questo si aggiunge il valore dei danni alle proprietà, macchinari, veicoli o stabilimenti, che portano ad alti costi di riparazione o sostituzione per non parlare del danno di immagine.

Grazie all’utilizzo di test specifici per le caratteristiche del ruolo, sarà possibile ottenere dei risultati accurati sul giusto match tra persone e ruolo.

Per questo motivo abbiamo sviluppato il Drivers Suite: una soluzione ad hoc che mira a ridurre i fattori di rischio di incidenti e danni per addetti alla guida ed operatori di macchinari.

Quali test contiene il Drivers Suite? Cosa misurano?

Olga Pagliaroli: Il Drivers Suite contiene 5 test diversi, ed offre il risultato più accurato quando vengono utilizzati tutti e 5. I test misurano:

✓  concentrazione
✓  reattività
✓  multi-tasking
✓  senso dell’orientamento
✓  memoria

Per ciascuno di questi test si ottiene un punteggio; a completamento della batteria abbiamo aggiunto due punteggi concettuali, ovvero la complessiva capacità di attenzione e la capacità di elaborare le informazioni.

Ad integrazione del Drivers Suite raccomandiamo anche l’utilizzo di un questionario di integrità, che valuti la capacità di controllare gli impulsi, la consapevolezza etica e l’affidabilità; questo ci consente di misurare la probabilità che una persona assuma comportamenti controproducenti sul lavoro.

2 test sono stati personalizzati in modo specifico per addetti alla guida e operatori di macchinari. Com’è stato fatto?

Olga Pagliaroli: La qualità di un test, e dei risultati che esso genera, è maggiore quando la valutazione è contestualizzata al ruolo per cui viene utilizzata. Con questo obiettivo in mente, cut-e ha sviluppato una versione del test di memoria che utilizza simboli internazionali presi direttamente dall’ambiente di lavoro.

Inoltre, anche il test di abilità di multi-tasking è stato personalizzato per somigliare graficamente al pannello di controllo di un macchinario, rendendolo così più simile alla vera situazione lavorativa che simula.

Perché raccomandate di utilizzare il test di integrità in aggiunta agli altri test?

Olga Pagliaroli: Durante la fase di ricerca e sviluppo per il Drivers Suite abbiamo condotto una ricerca per verificare quali fossero le richieste di risarcimento danni più frequenti in caso di incidente. Da questa analisi sono emerse 2 maggiori cause. La prima è un errore nell’elaborazione delle informazioni, la seconda riguarda invece la scarsa predisposizione degli individui a avere comportamenti sicuri.

L’aggiunta di squares, il test di integrità, completa il Drivers Suite proprio perché misura la probabilità che un individuo manifesti questi atteggiamenti controproducenti.

Quali sono le applicazioni del Drivers Suite?

Olga Pagliaroli: Il Drivers Suite è stato sviluppato per identificare le persone più idonee ai ruoli specifici cui è rivolto, ed è quindi uno strumento prezioso nel processo di selezione. Non si tratta però dell’unica applicazione. La soluzione si adatta ad un utilizzo sistematico all’interno delle organizzazioni per valutare ad esempio l’ “idoneità al turno di lavoro”.

Copyright 2017 cut-e Italy, ALL RIGHT RESERVED
Policy Privacy

Leave a Reply

Iscriviti alla nostra newsletter

Categories