“… Vedo che Simone ancora non si è collegato. Mandiamogli un WhatsApp per chiedergli dov’è!”

 

È lunedì mattina, inizia la settimana SMART cut-e e metà del Team è in giro per l’Europa.
Il buongiorno fotografico di Davide arriva puntuale sul gruppo con un primo piano del cielo nuvoloso sopra Loughrea.

Sono quasi le 10 e siamo pronti per la video call di allineamento sulle attività della settimana.

Ci siamo tutti tranne uno. Che fine ha fatto Simone, dove sarà? Le ultime news lo davano ancora in viaggio tra Dublino e Galway… ma ecco che all’ultimo momento si collega direttamente con lo smartphone dall’autobus.


“Ragazzi, buona notizia! Con il team di Madrid abbiamo appena chiuso il video. Lo carico sulla cloud e vediamo l’anteprima insieme”

 

Le modalità lavorative 4.0 richiedono nuovi modelli di fruizione degli spazi e del tempo andando in contro a nuovi metodi e schemi di lavoro ormai liquido.

Dunque, flessibilità non solo di pensiero, ma anche di spazio, tempo, ed esigenze.

Avviare e stimolare la creatività e l’innovazione è il presupposto di un ambiente di lavoro in cui le persone non siano ancorate alla scrivania, ma prendano il volo per tornare più arricchite.

Il focus non è più dove, ma chi, con una sempre maggiore attenzione a comportamenti, esigenze, bisogni, obiettivi e valori che caratterizzano ogni persona di un team.

 

Lo smart worker è protagonista e attore di una dimensione lavorativa che fa da trampolino verso un’esperienza diversa.

 

La ricetta cut-e per lo Smart Working efficace e felice!

Innanzitutto è fondamentale preparare il vostro piano di lavoro con gli strumenti adatti:

 

  • project management tool. Online, flessibile e user-friendly. Il software giusto è quello che si adatta meglio alla tua filosofia di progetto: per task, per giorni o per priorità
  • cloud sharing. Tutti i materiali e le informazioni, disponibili in ogni momento e da qualunque parte del mondo… ma solo per te e per il tuo Team, occhio alla sicurezza!
  • web conference call. Che sia fruibile sia da desktop sia da mobile. E che ti offra le caratteristiche in grado di facilitarti il lavoro: condivisione dello schermo, chat interna, possibilità di registrazione
  • gruppo WhatsApp o canale Slack. qualcosa che permetta al team di essere velocemente raggiungibile per una parola, un reminder o un sorriso

 

Perfetto, hai preparato il tutto. Cosa manca? Le persone, è ovvio!

Copyright 2017 cut-e Italy, ALL RIGHT RESERVED
Policy Privacy

Leave a Reply

Iscriviti alla nostra newsletter

Categories